Addio, irresistibile Picchiatello. Ora senza Jerry si ride di meno

Addio, irresistibile Picchiatello. Ora senza Jerry si ride di meno

La maschera buffa si è spenta. Era il Picchiatello dalle mille espressioni, che incrociava gli occhi e mostrava i dentoni mentre farfugliava in falsetto litanie d’inesauribile follia, il corpo dinoccolato, pieno di tic, svitato e spericolato esattamente come i personaggi che si era cucito addosso. Punta comica del duo sodale con Dean Martin che sbancò […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.