A Roma manca un hub per i “transitanti”

Ritardi - Doveva aprire a giugno, non sarà pronto a settembre. Sui numeri è scontro Raggi-Viminale
A Roma manca un hub per i “transitanti”

Roma è un banco di prova delle conseguenze dello scontro politico in atto sull’accoglienza di migranti e richiedenti asilo, dove tutti i maggiori partiti sembrano concentrati in una gara a chi si sposta più a destra. I due bandi del Campidoglio scaduti nei giorni scorsi, uno triennale da quasi 85 milioni di euro per la […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.