Caso Ets-Napag

Eni non vuole più patteggiare per il silenzio di Amara

Di G.B.
7 Ottobre 2022

C’è un patteggiamento fantasma nei procedimenti Eni alla Procura di Milano. Il 5 ottobre la giudice Anna Magelli ha tenuto l’udienza per chiudere un patteggiamento chiesto da Eni e accettato dalla Procura. Riguardava la contestazione dei pm a Eni di aver fatto “intralcio alla giustizia” mettendo a tacere l’avvocato Piero Amara con 307 mila euro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.