L’effetto perverso

Sanzioni Ue, così l’Italia ha aumentato l’import di greggio

Il caso Lukoil - Lo stabilimento russo in Sicilia

Di Lorenzo Buzzoni* Icons/ascolta
3 Ottobre 2022

È una mattina di fine estate nel porto di Milazzo, con il normale via vai di navi e aliscafi per le isole Eolie. Dal promontorio dove secondo Omero c’era la grotta del ciclope Polifemo, spunta la prua di una nave lunga 250 metri battente bandiera maltese. È la Tigani, petroliera salpata il 6 settembre dal […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.