“Ombre rosse”

Terroristi impuniti, ”Parigi contro il no all’estradizione

Giorgio Pietrostefani - Nelle motivazioni con le quali la Corte di Appello di Parigi ha deciso di negare l'estradizione in Italia, ragioni legate all’età e alla salute ma anche a documentazione mancante

Di Fq
5 Luglio 2022

La Procura generale di Parigi ha impugnato davanti alla Cassazione il no all’estradizione dei 10 ex terroristi italiani arrestati in Francia ad aprile 2021 nell’ambito dell’operazione “Ombre Rosse”. Tra questi l’ex militante di Lotta Continua Giorgio Pietrostefani, uno dei mandanti dell’omicidio del commissario Calabresi: nelle motivazioni con le quali la Corte di Appello di Parigi, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui