Berlino, lavorò in un lager

Ex nazista 101enne condannato a 5 anni

Di FQ
29 Giugno 2022

Un ex guardianodi un lager nazista di 101 anni è stato condannato a 5 anni al termine di un processo in un tribunale del Brandeburgo, in Germania. Josef Schuetz è la persona più anziana finora accusata di complicità in crimini di guerra durante l’Olocausto ed era accusato di coinvolgimento nell’omicidio di 3.518 prigionieri tra il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.