Cinema

Le tracce divine di… Dante. Il film di Pupi Avati sul poeta

Il viaggio di Boccaccio sulla via del maestro - Trama studiata trent’anni. Castellitto è l’autore del Decameron che parte per Ravenna per cercare la figlia del celebre esule. C’è anche l’ultima interpretazione di Cavina

18 Giugno 2022

Impresa difficile, se non proibitiva, quella di fare un film sulla vita di Dante Alighieri. Un po’ per la sua grandezza, un po’ per la complessità della sua vicenda umana, un po’ perché non esiste niente di autografo del poeta – neanche una ricevuta, un documento, una lista della spesa, niente. Pupi Avati riesce nell’impresa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui