L’inchiesta di Napoli

Centri Covid, “ditta sicura di lavorare prima del bando”

TURBATIVA D'ASTA - Indagato il manager Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva, uno dei più stretti collaboratori del governatore De Luca

20 Maggio 2022

“Abbiamo in questo momento da terminare lavori necessari alla realizzazione di circa 120 posti di terapia intensiva”. È il testo di una comunicazione via Facebook del subappaltatore delle opere del Covid center di Napoli. È datato 14 marzo 2020. Due giorni prima del bando per gli ospedali modulari da 124 posti tra Napoli, Caserta e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.