Il generalissimo

Figliuolo: la paga s’impenna fino a 240 mila euro l’anno

Chi aiuta il “decreto aiuti” - Una norma infilata nel provvedimento su Kiev aumenta di 60 mila euro lo stipendio lordo dell’ex commissario Covid

18 Maggio 2022

Una norma infilata nel cosiddetto decreto Aiuti aumenta lo stipendio del generale Francesco Paolo Figliuolo, già commissario straordinario per il Covid e da gennaio, per quanto sembri un gioco di parole, passato al Covi, il Comando operativo di vertice interforze che ha sede nell’ex aeroporto militare di Centocelle, Roma est. Di quanto lo aumenta? Di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.