IN ALTRE PAROLE

“La felicità è stare in pace nel bosco a cercare funghi”

Peter Handke - Scrittore e drammaturgo. L’austriaco premio Nobel torna con un diario “notturno” e un racconto

Di Crocifisso Dentello
7 Maggio 2022

Si accingeva a uscire di casa quando, nella sua casa di Chaville, a pochi chilometri da Parigi, nell’ottobre del 2019, squilla il telefono. Peter Handke, al cospetto di moglie e due figlie, risponde e all’altro capo del filo un giurato di Stoccolma gli annuncia il Nobel per la Letteratura. La motivazione è pomposa: “Opera influente […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui