Teatro

Rosellini, troppa “Carne blu” al fuoco del Piccolo

Talento multiforme - L'attrice firma la sua prima regia (e testo), ispirandosi all’Orlando di Woolf e Ariosto

16 Aprile 2022

Federica Rosellini non ha ancora 33 anni ma già due premi Ubu: attrice, regista, drammaturga, musicista, cantante, illustratrice, scrittrice, danzatrice, performer, porta ora in scena al Piccolo di Milano – di cui è artista associata da questa stagione – tutti i suoi multiformi talenti in Carne blu, col risultato che è tanta, troppa la carne […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.