Nonnismo e violenza 14 minuti

Morti sospette in caserma, i casi Scieri e Drago

La lunga battaglia dei familiari che ha portato a due rinvii a giudizio e alla richiesta al governo italiano, da parte della Corte europea dei diritti dell'uomo, di fornire una risposta alle "zone d'ombra non investigate"

Di Noemi La Barbera
23 Gennaio 2022

Due casi di cronaca, legati da tante coincidenze, tolgono il velo sul sistema delle caserme in Italia e sui violenti episodi di nonnismo: Emanuele Scieri e Tony Drago, militari, entrambi di Siracusa, trovati morti in due caserme italiane prestigiose, la Gamerra della Folgore a Pisa e Lancieri di Montebello a Roma. Avvenuti in due momenti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione