Che cinema

Amalric guarda al “Sol dell’avvenire” con Moretti

L’artista francese, in promozione con “Stringimi forte” da lui diretto, sarà il protagonista del prossimo film di Nanni: “Una commedia partecipata dalla disillusione”. Le riprese iniziano il 21.03

23 Gennaio 2022

Il francese Mathieu Amalric sta imparando l’italiano. Non per presentare al Nuovo Sacher il prossimo 4 febbraio la sua sesta, bellissima regia, Stringimi forte, ma perché sarà il protagonista del nuovo film del padrone di casa, Nanni Moretti. Prove costume in quei giorni, il primo ciak il 21 marzo, tre mesi di riprese, titolo confermato: […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.