Sul palco

“Uno Stato di m.”, suicidio in “Piazza” (degli eroi)

Il merito di Roberto andò - In Italia, questa ferocissima pièce sulle radici catto-nazi-fasciste impossibili da recidere non era mai stata rappresentata

22 Gennaio 2022

“Questo Stato è una montagna di merda”: detto fatto, fuori dal teatro vengono depositati carichi di letame; il governo tenta di bloccare le recite; parte della stampa invoca la censura; il pubblico protesta in strada. È il 4 novembre 1988, al Burgtheater di Vienna debutta Heldenplatz, Piazza degli eroi, di Thomas Bernhard con la regia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.