Lettera da Mosca

Ablyazov: “Le proteste in Kazakistan inaspettate anche per Putin”

L'intervista - Imprenditore, controverso dissidente ed ex ministro dell'Energia : “Il 4 gennaio manifestazioni massive sono scoppiate in tutto il Paese, in maniera spontanea. Per le strade c'erano civili, ma le autorità hanno trovato una scusa per far intervenire Mosca, dicendo che la minaccia era straniera e che erano attivi terroristi islamici sul territorio”

14 Gennaio 2022

“Le proteste in Kazakistan sono scoppiate inaspettate per tutti. Per le autorità kazake, per Mosca e anche per me”. A dirlo su Zoom dal suo esilio parigino è Mukhtar Ablyazov, imprenditore, controverso dissidente ed ex ministro dell’Energia del governo di Nurslutan Nazarbaev, caudillo asiatico che dal 1991 fino al 2019 ha governato il Paese. È […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.