Stati Uniti

Assolto Kyle: uccise due anti-razzisti a Kenosha

Di FQ
20 Novembre 2021

Per la prima volta da quando Joe Biden è presidente, torna a farsi sentire negli Stati Uniti l’incubo delle tensioni razziali: l’assoluzione di un ragazzo bianco accusato di avere ucciso due persone e d’averne ferita una terza, – tutte bianche-, durante le proteste razziali dell’estate 2020 a Kenosha, in Wisconsin, potrebbe innescare proteste diffuse e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.