Afghanistan

Famiglia uccisa “per sbaglio”: gli Usa offrono un risarcimento

17 Ottobre 2021

Lo scorso 17 settembre, dopo ‘soli’ 19 giorni di ritardo, il generale Kenneth McKenzie, capo del Central Command del Dipartimento della Difesa, aveva ammesso davanti alla stampa che l’attacco del 29 agosto via drone armato di missili contro un gruppo di terroristi dell’Isis-K a Kabul “è stato un tragico errore”. Dopo aver chiesto dunque scusa, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.