“Il governo sul Green pass mente e lo fa in modo pericoloso”. Andrea Crisanti, docente di microbiologia all’Università di Padova, ormai noto alle cronache come uno degli scienziati più intransigenti rispetto alle misure sul Covid è molto critico sull’utilizzo del green pass come misura per uscire dalla pandemia. “Dire che creiamo ambienti sicuri se tutti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Inps, la quarantena non è più malattia: a casa senza salario

prev
Articolo Successivo

Non solo piromani: la Calabria brucia per sprechi e mafia

next