L’obiettivo di Pizzi

La rissa con Polanski: poi lo presi per il collo, ma aveva un alito….

Il regista furioso per il mio scatto

Di Umberto Pizzi
30 Luglio 2021

Vuoi il caso, vuoi la fortuna, vuoi la soffiata. Non ricordo. Però ricordo perfettamente quella sera d’estate del 1971, in via della Croce a Roma. L’una di notte. Dal ristorante esce Roman Polanski insieme a una fanciulla; di lui non si avevano più notizie da due anni, dalla tragedia nella quale era stata uccisa sua […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.