L’agenda è piena, ma a rovinare tutto c’è quel tratto di penna sul ritorno nella “casa italiana”. Il “no” di San Siro è uno sfregio per Springsteen, che sperava di chiudere il tour europeo nell’estate 2022 proprio a Milano. Al Meazza, Bruce si è già maestosamente esibito sette volte, a partire dal debutto che, il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Come rapinare e restare impuniti

prev
Articolo Successivo

Ovadia (ri)porta Dante in mezzo al popolo e per le strade

next