La stampa che stravede per Mario Draghi (bella compatta, con uno 0,1 di guastafeste) va in un brodo di giuggiole ogniqualvolta può segnalare al mondo che il Superpremier ha cancellato, oscurato, rinnegato qualcosa del lascito del suo predecessore. Ah ah, il Recovery plan di Giuseppe Conte era una barzelletta, ci ha pensato Lui a presentare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

C'era una volta la Sinistra

di Antonio Padellaro e Silvia Truzzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

M5s, per Conte la “diarchia” con Grillo è “impossibile”

prev
Articolo Successivo

Mix dosi, Draghi smentito dalla Gazzetta Ufficiale

next