Su STARZPLAY

“It’s a Sin”: la Londra gay anni Ottanta, tra discriminazione e rischio Aids

29 Maggio 2021

La festa e il requiem, in rituale successione. Così accadeva nella scena Lgbt londinese negli ’80, dove l’essere gay comportava due condanne spesso sovrapposte: discriminazione e morte per Aids. It’s a Sin ideata, scritta e prodotta da Russell T Davies per Channel 4, ne è la vibrante sintesi, e costituisce a oggi il miglior prodotto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.