Ormai anche un fake-decesso basta a scatenare i social network

21 Maggio 2021

Sia metropoli, città o paese, in ogni angolo dell’orbe terracqueo insomma non passa giorno che qualcuno muoia. È normale ahinoi!, fisiologico. Ben diverso però è quando qualcuno venga fatto morire. Intendo, com’è successo qualche giorno fa dalle mie parti, quando venga messa in giro la voce che quel tal soggetto sia dato per morto. Mica […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.