Poche persone si sono spese più di Martin Luther King Jr. nella lotta per l’emancipazione degli afroamericani […]. King Jr. adorava sua madre, Alberta. Nel 1948, durante il suo primo semestre al Crozer Theological Seminary di Upland, in Pennsylvania, le scrisse questa lettera e le confidò il suo amore. Cara madre, la tua lettera mi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Dio senza Dio. Il ritorno impetuoso delle religioni (prive di amore) che chiedono cieca obbedienza

prev
Articolo Successivo

Sorprese romane. Il mistero del gabbiano Jonathan, mai affamato e dall’udito fino

next