Gli va riconosciuta se non altro una certa coerenza. Matteo Renzi non arretra di un millimetro: intercettato nei pressi di Palazzo Madama dal cronista del fattoquotidiano.it Manolo Lanaro, l’ex presidente del Consiglio non rinnega “l’amico” Bin Salman, il principe ereditario saudita individuato dall’Onu e dagli Usa come responsabile del brutale omicidio del giornalista Jamal Khashoggi. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

L’ottimo Novembre, braccio destro dell’eroe Ambrosoli

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Beppe Mora

next