Da Ama ad Ale: avanti tutta verso Sanremo Factor. La firma di Cattelan sul contratto con la Rai (e con Netflix) era una sentenza sulla conduzione del Festival 2022 prima ancora dell’annuncio dell’attuale direttore artistico. Che si è sfilato dall’ipotesi di un Ama-Ter appena 24 ore dopo l’atto di volontà di Fiorello (“Ho dato tutto”). […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Tra noia e supponenza. Ama e Fiorello salutano Sanremo

prev
Articolo Successivo

La Cattiveria

next