“Il futuro è invisibile anche agli androidi”. Sentenza plausibile e ragionevole se a decretarla è una creatura diretta dal sovrano dell’universo androide cinematografico, Sir Ridley Scott, ritrovato in quanto gli è più congeniale ma in formato seriale. Raised by Wolves – Una nuova umanità ne è la prova: 10 episodi di scenari post-apocalittici più o […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Larrain lavora su lady D, Lanthimos su Frankenstein

prev
Articolo Successivo

“The Snoopy Show”: torna l’allegra brigata di Charlie, Linus e Mr. Schulz

next