La Rai degli esordi

Milano, piazza 6 febbraio: in casa con lui ed Eco, due diavoli tentatori

Gianni Vattimo: “Io a pregare, loro in discoteca”

31 Dicembre 2020

Se dovessi dare un titolo a questo testo sulla mia lunga amicizia con Furio Colombo, scriverei “Furio, o della vicinanza”. È stata sempre una presenza molto costante nella mia vita, a cominciare dai primi tempi della Rai in cui lavoravamo ad Orizzonte, un programma televisivo che andava in onda il sabato pomeriggio ed era dedicato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.