Come annunciato, l’Agenzia europea del farmaco ha stretto i tempi e – con una settimana di anticipo rispetto alla tabella di marcia iniziale – ha autorizzato il vaccino antiCovid Pfizer-BionTech: “Possiamo garantire ai cittadini Ue – ha dichiarato la direttrice esecutiva di Ema, Emer Cooke – la sicurezza e l’efficacia di questo vaccino che soddisfa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Locatelli: “Ma il ceppo di Londra cambia poco. In 9 mesi 42 milioni di vaccinati”

prev
Articolo Successivo

Notizie dal futuro: Nord, ecco i campi di detenzione dedicati ai meridionali

next