“Così fan tutti”. Quando, in gergo tecnico, nelle redazioni dei giornali, si vuole “ammazzare” una notizia (specie se ad averla pubblicata è qualcun altro), le formule che si riescono a trovare possono essere le più varie. “Parliamo di fatti vecchi”. “Non vedo un reato, e poi anche se fosse sarebbe già prescritto”. “E allora il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Anche manager di Eni e di Intesa tra i “pagatori”

prev
Articolo Successivo

Raggi, sabato si va a sentenza “Decisi io la nomina di Marra”

next