È difficile che la Federal Drug Administration dia il via libera al vaccino di Pfizer in Usa prima del 10 dicembre, ma il governatore Andrew Cuomo è così fiducioso da aver già annunciato che entro il 15 dicembre New York riceverà le prime 170mila dosi del vaccino tedesco-americano. Verrà distribuito prima di tutto a operatori […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Da Salvini che straparla su vaccini e Bambinello alle colpe degli italiani: i post di Scanzi

prev
Articolo Successivo

Crudeli e violenti solo per divertirsi: la condanna della baby gang di Manduria

next