C’era una volta lo spaventatissimo Luigi de Magistris, il sindaco di Napoli che invocava coprifuochi e lockdown per difendere la città dai contagi. Ieri però, nella tragedia del lutto per Maradona, De Magistris ha rivisto di colpo le sue priorità. Già dal pomeriggio infatti migliaia di napoletani sono scesi in strada per omaggiare il loro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

“La droga è un Pac-Man che ti mangia la famiglia”

prev
Articolo Successivo

Di Marzio. Mi nascosi in bagno per non farmi fregare Diego

next