Eppur si muove. Dopo il Sì al referendum sul taglio dei parlamentari, entro 60 giorni il governo dovrà ridisegnare i collegi applicando il Rosatellum alla nuova forma del Parlamento, ma nel frattempo si apre il grande cantiere della nuova legge elettorale. Il testo base del “Brescellum” – un proporzionale puro con soglia di sbarramento al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

L’appello di 10 costituzionalisti: “Basta con le liste bloccate, gli eletti scelti dai cittadini”

prev
Articolo Successivo

Così l’Italia per ora frena la seconda ondata covid

next