La contestata riforma delle pensioni torna sul tavolo dei negoziati sin da venerdì in Francia. “Credo che questa riforma sia giusta. Bisogna forse darle più tempo”, ha detto ieri Emmanuel Macron, in un’intervista in diretta tv in occasione della festa del 14 luglio. La riforma, provvedimento centrale del programma politico del presidente, aveva scatenato mesi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Ghislaine si veste da suora ma il giudice non la libera

prev
Articolo Successivo

La “mano di Dio” è patrimonio del mondo intero

next