Dallo scoppio dell’epidemia di coronavirus a Wuhan, l’Unione europea – mentre cerca di darsi linee guida per scongiurare futuri lockdown – è passata dal considerare il virus un “problema cinese” a essere dichiarata dall’Oms “epicentro” della pandemia globale. Il coronavirus ha scosso le fondamenta della solidarietà europea e si è rivelato essere la più grande […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Amato: il Giudice che fa politica

prev
Articolo Successivo

Mascherine donate alla Cina: e alla fine siamo rimasti senza

next