Ad imbarazzare, al momento dal punto di vista etico – ma l’opposizione chiede una indagine penale per conflitto d’interessi – il premier Trudeau, sono i soldi presi dalla mamma Margaret e il fratello Alexandre per intervenire a incontri dell’associazione We Charity: 250 mila dollari alla prima, 32 mila al secondo. Come ha riportato la Cbc, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

In spiaggia o in chat, l’Africa è l’ultima meta dei pedofili

prev
Articolo Successivo

Anche il buffone ha leggi, un’etica e una deontologia

next