Brutto periodo per Valerio Fracassi, presidente dei gip del tribunale di Brindisi. Tutta colpa dei suoi quattro anni al Csm come consigliere togato del gruppo Area, la corrente progressista. E’ stato il capogruppo della sua corrente in Consiglio, come Luca Palamara lo è stato per la centrista Unicost. Le ormai famose chat sono piene di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il libro: “L’orso non è invitato. Così l’uomo uccide la biodiversità”

prev
Articolo Successivo

Il diritto penale dell’ambiente, ieri, oggi e domani: cronaca di un fallimento annunciato

next