La recessione da Covid, la peggiore di sempre in tempo di pace, riscriverà la mappa economica e industriale del pianeta e, in larga parte, lo farà grazie all’intervento pubblico. L’Ue, proprio per far fronte alla crisi, ha sospeso l’usuale e rigido divieto agli aiuti di Stato e ha autorizzato, o si appresta a farlo, interventi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

La Bce non cede a Berlino (per ora): a giugno, se serve, faremo più acquisti

prev
Articolo Successivo

Quotidiani I giovani non leggono spesso, da martedì proveremo a convincerli di più

next