Mascherina, guanti, mani lavate più volte… ma le scarpe? Sappiamo che non molti hanno la sana abitudine di cambiarsi le scarpe prima di varcare la soglia di casa. Questa pratica igienica vale sempre, a prescindere dalla pandemia da SarsCov2. Ci sono diversi studi dedicati a questo veicolo infettivo. Nella prestigiosa rivista scientifica Canadian Journal of […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Zaia? No, il Veneto lo ha salvato Crisanti, nonostante il boiardo della Sanità Mantoan

prev
Articolo Successivo

“I soldi statali fanno gola: ora vogliono buttarci giù”

next