La Francia delude. Varcata la soglia dei 20mila morti, il Paese si è sentito precipitare nel vortice dei più colpiti dall’epidemia e di quelli che hanno mostrato di avere meno preparazione per affrontarla. La fiducia dei francesi nel governo è in fase calante, l’incertezza delle misure sulla fine del lockdown, annunciata per l’11 maggio, si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Gli 007 combattono il virus con una App come se fosse Hamas

prev
Articolo Successivo

Un virus contro i Faraoni: l’Egizio rischia la chiusura

next