La Regione Lombardia è completamente in tilt. Per questo dovrebbe essere commissariata”. Pierfrancesco Majorino, europarlamentare Pd, ex assessore al Welfare del Comune di Milano, ci va giù duro. “Siamo di fronte a un fallimento evidente, su alcune questioni molto concrete”. Quali? Fermo restando che l’emergenza non era prevedibile, parliamo di utilizzo dei tamponi, programmazione dei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Flemma sabauda a Torino: “Nessun errore sulle Rsa”

prev
Articolo Successivo

“Il Piemonte improvvisa, ci vuole una vera svolta”

next