Viviamo giorni strani, si sa. E #dobbiamostareacasa, tempio supremo e sconsacrato di ogni forma d’amore. Ma come ne usciranno, quando l’incubo finirà, le coppie sposate/conviventi e quelle ognuno nel proprio tetto, gli amanti clandestini e gli “amici con benefit”, i single per scelta e quelli obtorto collo? Il sesso in Italia, ai tempi del Coronavirus, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Blues e Sugo. Oggi sono (ancora) io

prev
Articolo Successivo

Aprile, mese crudele: “Il Vernacoliere” non esce

next