Si sente un brusio che proviene da un punto non inquadrato. Qualcuno suggerisce, forse la regia, di rimandare il servizio. È partito fallato. Il leghista Davide Caparini, già deputato per più legislature, assessore regionale al Bilancio, acconsente con un gesto della mano, di quelli che fanno i presentatori in televisione. Mezz’ora prima della Protezione Civile, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Fontana double face: mansueto ai tavoli, ma incendiario fuori

prev
Articolo Successivo

“Altro che eroi, per noi infermieri co.co.co. a 13 euro”

next