L’eredità di Virginia Raggi da sindaco di Roma si gioca sul progetto preliminare della Metro D, la quarta linea della metropolitana capitolina. Il dipartimento alla Mobilità sta predisponendo la delibera che arriverà in consiglio comunale nelle prossime settimane, entro il mese di aprile, e darà il via libera ai tecnici per effettuare sondaggi archeologici e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

“La prescrizione è come operare il paziente senza ricucire la ferita”

prev
Articolo Successivo

Effetto Xylella: “In Rai gli alberi diventano grigi”

next