Le vittime

Prescrizione, dagli stupri alle stragi: così l’impunità nega la giustizia

Tempo scaduto - I familiari di Viareggio, i genitori di Martina: reati gravissimi che non sono mai riusciti ad arrivare a sentenza

5 Febbraio 2020

Colletti bianchi, corruzioni, reati contro la Pubblica amministrazione. Certo, ma non solo. La prescrizione ha anche mortificato per sempre i familiari di vittime per stupri, stragi, morti dovute ad altri reati (l’omicidio è imprescrittibile). Lo stupro di gruppo su Martina, morta a 20 anni Martina Rossi ha appena 20 anni quando il 3 agosto 2011 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.