Il Vaticano ha tentato di ridurre a malinteso in buonafede il caso del libro a doppia firma del cardinale africano Robert Sarah e del pontefice emerito Joseph Ratzinger con cui chiedono a papa Francesco di impedire il sacerdozio agli sposati, dopo che il recente sinodo dei vescovi ha affrontato l’argomento per l’Amazzonia. Sarah aveva ottenuto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Le pressioni europee sull’accordo nucleare

prev
Articolo Successivo

Fanghi tossici, i rischi restano nei campi

next