Sex Education occupa un posto particolare fra le serie tv che raccontano il mondo degli adolescenti, perché non usa il sesso come ingrediente per rendere il piatto più gustoso, ma lo mette proprio al centro del menu (e all’inizio di ogni puntata). Riuscendo a parlarne in maniera leggera e nello stesso tempo seria, o perlomeno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La moglie perfetta è quella idiota

prev
Articolo Successivo

Pure la sala operatoria può essere sporca

next