Se pensate che la politica a colpi di selfie sia una barbarie populista degna di Matteo Salvini, dovreste vedere uno degli eventi elettorali di Elizabeth Warren, la candidata dei Democratici americani che vuole sconfiggere Donald Trump, Mark Zuckerberg e la corruzione di Washington in un colpo solo, nel 2020. “Tutti in fila, chi ha bambini […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Dell’Utri è libero: ha scontato 5 anni e mezzo (su sette)

prev
Articolo Successivo

Divisi alla meta: la Nato ha poco da festeggiare

next