“Che c’entra la droga? Matteo Salvini perde sempre l’occasione per stare zitto. Contro questo pregiudizio e contro questi personaggi ci siamo dovuti battere per anni. Tanti di questi personaggi sono stati chiamati a rispondere in un’aula di giustizia, non escludo che il prossimo possa essere proprio il capo della Lega”. Così ieri mattina Ilaria Cucchi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Si spara contro un giornalista nel Comune sciolto per mafia

prev
Articolo Successivo

La guerra di Carlo per l’impresa in odore di boss

next