Francia

Gioventù bruciata: Anas K., studente-bonzo che accusa il Sistema

Atenei in rivolta - Dopo che uno di loro si è dato fuoco per problemi economici, gli universitari hanno preso d’assalto le sedi di Parigi, Lille, Lione

Di Luana De Micco
15 Novembre 2019

“Oggi commetterò l’irreparabile. Quest’anno mi hanno tolto la borsa di studio. Ma, pure quando ce l’avevo, 450 euro al mese vi sembrano sufficienti per vivere?”. Anas K., 22 anni, studente in Scienze politiche all’Università di Lione, ha scritto queste parole su Facebook, poi si è cosparso di benzina e si è dato fuoco davanti alla […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui